PAGAMENTI

Quali condizioni sono previste per il pagamento dell’abito?
Il pagamento si può concordare, ma è sempre richiesto un acconto all’ordine che solitamente è del 30%.
In seguito potrai versare acconti mensili, oppure quando verrai a fare le prove sartoriali.

Garantiamo la massima flessibilità e accettiamo acconti in contanti, con assegno, con bonifico o con carta di credito.

L’abito dovrà essere saldato prima o contestualmente al ritiro.
Al saldo non ci è possibile accettare assegni di conto corrente, ma solo assegni circolari, bankomat, carta di credito o contante.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest