Sposa: il kit d’emergenza per le nozze

Il giorno delle proprie nozze deve essere tutto perfetto e niente può essere lasciato al caso. Nel giorno più bello della vita bisogna pianificare ogni minimo dettaglio. Ecco perché per il matrimonio è estremamente importante avere a disposizione tutto il necessario per far fronte a piccole emergenze ed eventuali imprevisti che possono capitare durante tutta la giornata. A tal proposito, preparate un vero e proprio “kit d’emergenza” dedicato alla sposa. All’interno di esso andrete a includere tutto quello che potrebbe servirvi durante la festa di nozze e lo sistemerete in una borsa ampia da consegnare a qualcuno di fidato come la mamma o la testimone, in modo che siano sempre pronte a recuperare il necessario in caso di piccoli problemi. In questo articolo vi daremo qualche consiglio su cosa inserire nel kit d’emergenza e come prepararlo al meglio.

Il make-up, l’alleato immancabile

Come prima cosa, nel kit d’emergenza non deve mai mancare il make-up per i ritocchi improvvisi per far sì che la sposa sia sempre al top durante tutta la giornata. Anche se vi siete sicuramente affidate a una make-up artist professionista, la commozione o il caldo possono giocare brutti tiri e rovinarvi il trucco. Mettete nella trousse una cipria opacizzante, un blush, un rossetto nude e una matita per il contorno labbra senza dimenticare i classici mascara e matita per gli occhi. Quando necessario, potrete ritoccarvi velocemente e tornare alla vostra festa belle e fresche in ogni momento. Un piccolo consiglio: inserite anche delle cartine assorbi-sebo, perfette sia per evitare l’effetto lucido che per tamponare il sudore in caso di matrimonio estivo in una giornata molto calda.

Sposa bagnata… sposa fortunata?

Il detto popolare dice che “sposa bagnata è sposa fortunata”. In realtà, il maltempo rappresenta uno degli incubi peggiori per quanto riguarda la giornata delle nozze. Ovviamente il fattore meteo è imprevedibile e, anche in caso di pioggia, non dovete assolutamente farvi rovinare la vostra giornata. Per proteggere abito, acconciatura e sposa, scegliete un ombrello a tema, coordinato al look. Tenetelo sempre pronto per qualsiasi evenienza, sperando non sia necessario, ma se dovesse esserlo cercate di restare positive e sfruttate la pioggia per fare delle foto insolite e meravigliose facendovi consigliare dal professionista che avete selezionato per il grande giorno. Vedrete che non basterà la pioggia a rovinare il vostro matrimonio e la festa che avete preparato per voi e tutti gli ospiti.

Collant di ricambio

Se avete deciso di indossare dei collant, ricordate di prevedere un paio di calze di ricambio. Spostamenti, movimenti, balli e festeggiamenti vari, infatti, possono strapparsi o smagliarsi molto facilmente. In questo modo sarete pronte in un attimo a cambiarli e a tornare a godervi il ricevimento rimanendo sempre perfettamente in ordine.

La sposa con gli occhiali

Se siete abituate a indossare gli occhiali e non avete mai messo delle lenti a contatto, evitate di stravolgere le vostre abitudini nel giorno del matrimonio. Ricordatevi che anche se si tratta dell’evento più importante della vostra vita dovete innanzitutto rimanere voi stesse. Nel kit portate con voi il necessario per pulire gli occhiali così da non perdervi nessun momento della giornata. Se, invece, siete abituate a indossare le lenti a contatto, non dimenticate di mettere nella borsa un paio di lentine di ricambio per qualsiasi evenienza, il liquido per la pulizia e la manutenzione e, infine, delle lacrime artificiali per mantenere gli occhi sempre idratati.

Prendetevi cura delle mani

Tra le protagoniste della giornata, le mani devono essere sempre perfette, perché saranno fotografate innumerevoli volte per immortalare la fede appena messa. Per questa ragione, nel kit d’emergenza non possono mancare attrezzi per il ritocco della manicure. Mettete una lima, uno smalto e delle forbicine per poter correre ai ripari in un attimo in caso di unghia scheggiata o di uno smalto sbeccato.

Per l’abito e gli accessori

Uno degli incubi peggiori delle spose è avere l’abito macchiato. D’altra parte, durante la festa, può capitare che qualcosa si rovesci accidentalmente rischiando di macchiare in maniera indelebile il vestito dei vostri sogni. Potete facilmente risolvere questo imprevisto portando con voi un pratico spray antimacchia da applicare immediatamente sull’abito in caso di necessità.

Per quanto riguarda gli accessori, invece, non dimenticate di portare delle scarpe di ricambio.
Se avete scelto la vostra calzatura optando per dei meravigliosi tacchi, tenete presente che dovrete indossarle comunque per molte ore e, se cominciano a far male, rischiate di non godervi al massimo l’evento come invece dovete fare. Non appena vi accorgerete di non farcela più, cambiate le scarpe e lanciatevi in balli scatenati assieme ai vostri amici.

Altri piccoli accessori che possono salvarvi la giornata

Per sistemare l’acconciatura in caso di necessità non dimenticate di portare con voi una spazzola, un pettine e della lacca. Questi semplici oggetti vi permetteranno di riprendere in mano la situazione e sistemare l’acconciatura in un attimo.

Le salviettine umidificate sono un altro must del kit d’emergenza della sposa. Fondamentali nei matrimoni estivi, queste sono utilissime per rinfrescarsi e riprendere le energie necessarie a vivere la giornata al massimo.

Per avere un alito sempre impeccabile non dimenticate di portare spazzolino, dentifricio e mentine. In questo modo sfoggerete un sorriso a prova di fotografia in tutti i momenti dell’evento.

Infine, ultimi ma non meno importanti, ago e filo possono letteralmente salvarvi la vita. Mentre indossate l’abito o durante la festa può capitare che salti qualche perlina, si stacchi un bottone oppure serva riprendere l’orlo. Per qualsiasi necessità potrete contare sull’aiuto di qualcuno per sistemare velocemente eventuali problemi di cucito.

Non sottovalutate la preparazione del kit d’emergenza della sposa perché gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Avere un piano B è meglio perché è sempre bene essere preparate a tutto per evitare che la vostra giornata più bella diventi un incubo.

Affidarsi al destino va bene, avere un piano B è essenziale: preparare il kit emergenza sposa diventa fondamentale per un matrimonio che non si trasformi in un disastro.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Cerca